Ago 8 18

Cos’e SEO e perché è importante?!

tech
Cos'e SEO

Cos’e SEO ?!

Cos’e SEO e perche e importante per il tua azienda? SEO (Search Engine Optimization) è sinonimo di strategie, tecniche e tattiche utilizzate per aumentare il numero di visitatori di un sito web. In altre parole, se ottimizzi il tuo sito SEO, il tuo obiettivo è quello di ottenere il primo posto sulla prima pagina di Google, Yahoo o Bing. Perché questo ti porterà più visite al sito web. Questo traffico è noto come traffico organico.

La SEO, in particolare, è una disciplina specifica focalizzata sulle ottimizzazioni necessarie per avere un campo tecnico e una distribuzione dei contenuti rilevanti per l’utente e in definitiva attraggono i clienti giusti nella tua attività. Capire i fattori di ranking associati al tuo settore è la chiave per diventare un campo autorevole. Soprattutto nelle industrie competitive del commercio elettronico, della finanza e della salute.

Perche SEO e importante?

L’ottimizzazione SEO è essenziale perché:

 

Fattori di posizionamento del sito nei motori di ricerca:

Cos’e SEO , al giorno d’oggi è la parola chiave più ricercabile in google.

 

Lug 31 18

SEO – Cos’e e perche ne hai bisogno?

tech
seo (search engine optmization)

Il SEO è il processo che influisce sulla visibilità di un sito web nei risultati di un motore di ricerca online come google, bing, yahoo, ecc., Spesso definiti risultati “naturali”, “organici” o “guadagnati”.

seoCreare un sito web prezioso con un sacco di contenuti e un aspetto meraviglioso non ti porterà lontano, senza un piano SEO coerente. Ecco alcuni motivi per cui la SEO è importante per il tuo sito.

 

Ottimizza il sito per SEO

L’ottimizzazione del sito web tiene conto dell’aspetto, dell’aspetto e dell’uso del tuo sito web e influenzerà i risultati della tua ricerca. Scegli un buon tema per il sito web per dare al pubblico un’esperienza duratura su di esso.

Il tempo di caricamento è fondamentale per ottimizzare il tuo sito. Google Algorithm analizza la velocità del tuo sito per determinare il posizionamento dei risultati di ricerca.

Una pagina lenta può mettere un footprint nel tuo page rank, quindi ci vorrà più tempo per i motori di ricerca a insinuarsi nel tuo sito.

Navigazione e usabilità SEO

La navigazione nel sito è una parte significativa del tuo piano SEO generale. Se i tuoi clienti e lettori non riescono a trovare ciò che vogliono sul tuo sito, è improbabile che rimangano anche se hai un design fantastico e una pagina web veloce.

Alcuni blogger e aziende usano anche una pagina “Inizia qui” nel loro menu per dare ai visitatori una rapida panoramica di ciò che deve essere visto per la prima volta. Questo può includere i tuoi post più popolari, le istruzioni del sito su un prodotto o una funzione popolare e le domande più frequenti.

Contenuto qualitativo e frequente

L’aggiornamento periodico del blog può darti una spinta SEO al tuo sito. Per i principianti, i contenuti freschi e freschi impediscono ai lettori di ottenere di più e portano più traffico al tuo sito.

Anche la qualità dei tuoi contenuti è importante. Concentrati sul testo di alta qualità e utilizza immagini, infografiche e video per contribuire a fornire la tua presenza online per aumentare la credibilità.

Parole chiave

Le parole chiave sono ancora un fattore importante nei risultati di ricerca. Esegui una ricerca approfondita delle parole chiave in strumenti. Come “Pianificatore parole chiave di Google” per vedere quante ricerche mensili vengono eseguite per quella determinata parola chiave. Di solito, la migliore pratica è quella di usare la parola chiave nel titolo e nel primo paragrafo. Questo per dare una spinta extra alla SEO.

Link a ritroso che si riferiscono al tuo sito

Il numero di link pertinenti e di qualità sul tuo sito. Può aumentare il tuo SEO e contribuire a promuovere i tuoi contenuti allo stesso tempo.

Ci sono diversi modi per farlo. Ma un’opzione popolare è quella di inviare visitatori a siti Web o blog di qualcun altro. Google vede i link di qualità e, nel tempo, classifica il tuo sito in alto.

Ricorda la versione mobile del sito

Nel 2016, Google ha iniziato a testare il suo indice mobile. Qouesto per visualizzare la versione mobile del tuo sito e determinarne le classifiche.

Se non esiste una versione mobile, potrebbe influire negativamente sul posizionamento dei risultati di ricerca.

SEO ha molte buone pratiche e linee guida da seguire, ma non è ancora una vera scienza. Ecco perché è importante misurare i risultati SEO con strumenti come Google Analytics.

Per vedere cosa sta funzionando nei tuoi sforzi SEO e cosa sta succedendo. Il problema sta nell’usare una varietà di tecniche comprovate per trovare la formula che funziona meglio per te.